A+ A A-

Contabilizzazione

 

La contabilizzazione individuale

Ovvero la Ripartizione dei consumi termici condominali.

Sino ad alcuni anni fa gli impianti di riscaldamento centralizzati costituivano la soluzione migliore e più economica in quanto il fatto di avere in comune le principali componenti dell'impianto di generazione del calore induceva delle importanti economie di scala ed un miglior comfort rispetto agli impianti autonomi.

Ma ripartire i costi di riscaldamento per millesimi fra le varie unità immobiliari risulta totalmente inefficace dal punto di vista del risparmio individuale e collettivo dell'energia.

Pertanto il successivo aumento dei prezzi dei combustibili per il riscaldamento e la nuova sensibilità ai problema dell'inquinamento hanno indotto a trovare delle soluzioni ancora migliori, ovvero una gestione autonoma del riscaldamento utilizzando sistemi innovativi già diffusi da decine di anni in Nord Europa.

La contabilizzazione individuale associata alla generazione comune del calore assomma i vantaggi delle due soluzioni e ne annulla gli svantaggi: apportando agli impianti centralizzati delle semplici migliorie, si è in grado di consentire ai condomini di gestire il riscaldamento in modo autonomo, quasi come avesse un impianto unifamiliare, prelevando calore secondo le proprie esigenze e pagando quindi in base all’effettivo consumo. Pur rimanendo la caldaia unica per tutto il condominio, ciascuna unità abitativa è dotata di contatori e valvole individuali attraverso i quali gestire il calore a proprio piacimento.

Si deve anche considerare che è un sistema utile per “educare” i condomini ad utilizzare il calore di cui hanno bisogno, senza sprecarlo come spesso accade quando i consumi vengono divisi solo in proporzione ai millesimi condominiali.

 

Riservato-admin

OPENWAY
C.F. ZMBVTR62M03L219L - P. Iva 10375930012 - CCIAA: 1128058